19/10/2016

AGENTI DI COMMERCIO IN BICICLETTA DA TREVISO A TERAMO PER LA LAUREA

dicono di noi Il Centro

Sono arrivati pedalando per 510 chilometri per unirsi agli altri 37 colleghi che oggi riceveranno la pergamena in Scienze della comunicazione. I due: “E’ stato il nostro viaggio più bello”

Si sono conquistati la laurea pedalando per 510 chilometri e ieri hanno raggiunto l’ambita meta in bicicletta. Sono Sandro Contri e Antonio Carnovale, due dei 39 agenti di commercio iscritti all’università di Teramo che oggi, primi in Italia, riceveranno la pergamena di laurea in scienze della comunicazione nel corso di una solenne cerimonia in aula magna.

Si tratta di giovani professionisti provenienti da tutta Italia che si sono messi in gioco per ottenere il titolo di studio nell’ambito di un partenariato siglato tra la facoltà di Scienze della comunicazione, l’associazione Agenti Teramo senza confini e l’associazione nazionale di categoria, per istituire un titolo di studio ad hoc per gli agenti di commercio.

Da allora sono stati oltre 350 gli iscritti complessivi tra agenti e consulenti finanziari e quelli di oggi saranno i primi a raggiungere il traguardo della laurea. Diciassette dei laureandi provengono dall’Abruzzo, 11 dal Veneto, 3 dalle Marche, gli altri dalla Campania, Sicilia, Emilia Romagna, Lombardia, Puglia e Umbria.

E in viaggio verso la laurea sono arrivati i due agenti di Treviso che hanno percorso l’Adriatica in bici, in sole 4 tappe, per aggiudicarsi il traguardo di una laurea partita come una “scommessa invincibile”.

E invece quella scommessa l’hanno vinta e così hanno deciso di raggiungere Teramo in bici, filmando tutto il percorso. “E’ stato il viaggio più bello della nostra vita”, hanno commentato ieri all’arrivo in ateneo, “l’Italia è un Paese meraviglioso e attraversarlo dalle piste ciclabili è stato davvero suggestivo”.

“Questo traguardo” dice Franco Damiani dell’associazione Agenti Teramo senza confini, “conferma che la strada intrapresa con l’università era quella giusta. Ringrazio il rettore Luciano D’Amico, il preside della facoltà di scienze delle comunicazione Stefano Trani, e il delegato del rettore Christian Corsi che ci hanno costantemente sostenuti in questo percorso di qualificazione dell’agente di commercio.” 

 

 

Utilizzo dei cookie su ATSC

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere più agevole la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca qui. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che acconsenti all'uso dei cookie.