13/11/2020

AGENTI DI COMMERCIO: I GRANDI ESCLUSI DAI DECRETI RISTORI E RISTORI-BIS

Lunedì 16 novembre incontro con il Ministro Patuanelli

Carissimi,

i decreti Ristori e Ristori-bis, adottati dal Governo a seguito delle chiusure decretate il 3 novembre prevede lo stanziamento di oltre 6 miliardi di euro a sostegno dell’economia e delle imprese ma, ancora una volta, esclude la categoria degli agenti e rappresentanti di commercio, non ricomprendendo il loro codice ateco tra i beneficiari dei contributi.

Ancora una volta siamo stati dimenticati dal Governo, che non ha a questo punto chiara la collocazione normativa degli agenti di commercio e nemmeno l’importanza del loro ruolo nel tessuto economico quale insostituibile intermediario nelle proposte e nelle conclusioni degli affari nei vari settori dell'economia.

A seguito delle rimostranze manifestate da tutte le organizzazioni di rappresentanza degli agenti, il Ministro Patuanelli ha convocato l’UGL – a cui ATSC è affiliata – e le altre parti sociali per una videoconferenza che doveva tenersi in origine il 12 novembre alle ore 17:00 e che è stata rinviata, per sopraggiunti impegni istituzionali del Ministro, al 16 novembre alle ore 9:00.

Parteciperà all’incontro online il Segretario Nazionale UGL Luca Malcotti, con cui ci confrontiamo quotidianamente, con proposte e istanze condivise a vantaggio della nostra categoria.

Vi terremo informati sull’esito dell’incontro, nella speranza che il Ministro prenda in seria considerazione gli effetti che tutto questo sta avendo sulla nostra categoria che riversa, a prescindere dalla zona, in enormi difficoltà.

 

…con ATSC non si è mai soli!!

 

Dott. Franco Damiani

Utilizzo dei cookie su ATSC

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere più agevole la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca qui. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che acconsenti all'uso dei cookie.