27/07/2021

ENASARCO: € 2,5 MILIONI PER IL SOSTEGNO AL REDDITO A FAVORE DEGLI ISCRITTI

PER INFORTUNIO, MALATTIA O RICOVERO

Cari colleghi e care colleghe,

nel limite di spesa di € 2,5 milioni, la Fondazione Enasarco, allo scopo di favorire il sostegno al reddito degli iscritti attivi che, per infortuniomalattia o ricovero, si trovano nella documentata impossibilità a svolgere l’attività di agenzia per un limitato periodo di tempo (pari a 21 giorni consecutivi a decorrere dal giorno successivo all’evento), dispone l’erogazione di un contributo pari a 1.000 euro, al lordo delle ritenute di legge.

Si tratta di un sostegno straordinario al reddito degli iscritti in attività, fruibile una sola volta nel 2021 - anche nell’ipotesi di più infortuni, malattie o ricoveri – e non cumulabile con l’erogazione straordinaria per contagio da Covid-19.

Uno dei requisiti necessari per richiedere la prestazione è il possesso di un reddito annuo lordo per il 2019 (rilevabile dal modello Unico PF2020) non superiore a 30.000 euro.

Le domande dovranno essere presentate:

dal 1° luglio al 31 agosto 2021 (per il bando del 4° bimestre);

dal 1° settembre al 31 ottobre 2021 (per il bando del 5° bimestre);

dal 1° novembre al 31 dicembre 2021 (per il bando del 6° bimestre).

N.B.: In caso di eventi avvenuti a dicembre 2021, la domanda potrà essere inviata entro il 31 gennaio 2022.

La prestazione viene assegnata tramite bandi bimestrali. Le domande escluse da un bando perché fuori graduatoria rispetto al budget concorrono d’ufficio ai bandi successivi.

Per maggiori informazioni sul contributo, sulla presentazione della domanda e sugli altri requisiti, potete contattarci al n. 085.8025310 oppure inviare una mail all’indirizzo info@atsc.info
 

 ...con ATSC non si è mai soli!!!

  
Dott. Franco Damiani
Presidente ATSC
Delegato Assemblea Enasarco

 

Fonte Enasarco

  

27/07/2021

Utilizzo dei cookie su ATSC

Questo sito utilizza cookie tecnici per rendere più agevole la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca qui. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che acconsenti all'uso dei cookie.